Campo e magazzino, legati a doppio filo

Fonte immagine: © Gudellaphoto - Adobe Stock

notizie ed eventi

Campo e magazzino, legati a doppio filo

Non solo (o meglio, non strettamente) trattamenti fitosanitari: QdC® – Quaderno di Campagna®, negli anni, si è evoluto, rispondendo a richieste ed esigenze degli utenti e diventando un supporto quotidiano per tutte le attività legate all’azienda agricola. Al via un percorso che, nei prossimi mesi, ci porterà a scoprirne le ampie potenzialità. Si parte con la gestione di unità produttive e magazzini, due ambiti strettamente connessi.

30 aprile 2021

Quanta pioggia è caduta sui nostri appezzamenti? Come sarà il tempo nei prossimi giorni? Mi permetterà di effettuare efficacemente trattamenti e fertilizzazioni? Come gestire vincoli territoriali e rotazioni? E per i magazzini? Quanti prodotti ho stoccato e quanto costano? Posso usare gli agrofarmaci che ho a disposizione? E quanti ne ho usati nell’ultimo anno? L’elenco delle domande potrebbe essere ancora molto lungo: gestire un’impresa agricola o coordinarne gli aspetti agronomici richiede un occhio molto attento su tanti fattori diversi. Ecco perché QdC® – Quaderno di Campagna® ha scelto di implementare, nel tempo, tante funzionalità ulteriori rispetto al registro dei trattamenti, a supporto di chi vuole lavorare bene, senza rischiare di commettere errori e tenendo sotto controllo costi e rendimenti.
 

Un occhio al cielo, uno al campo, uno allo schermo

Monitorare la pioggia caduta sui diversi appezzamenti e poter contare su un affidabile servizio di previsioni meteo è importante per pianificare diverse attività (trattamenti, irrigazioni, fertilizzazioni). QdC® mette a disposizione dei propri utenti tutte queste informazioni sfruttando una rete con maglie da 1 km quadrato: basterà disegnare la cartografia delle nostre unità produttive per poterle geolocalizzare e conoscere lo storico meteo dell’ultimo mese (temperatura, precipitazione ed evapotraspirazione, con le relative previsioni a una settimana, copertura nuvolosa, probabilità e intensità delle precipitazioni, temperature, direzione e intensità del vento). E nel momento in cui occorrerà riportare il dato delle piogge rilevate per determinati registri (come quelli per la certificazione Global Gap e SQNPI) basteranno pochi click!

La gestione delle aree produttive di QdC®, poi, permette anche di monitorare automaticamente l’ammissibilità di determinati prodotti nelle Zone Vulnerabili agli Agrofarmaci nelle Aree di Interesse Ecologico. In ogni campo, infatti, potremo indicare la presenza di vincoli territoriali di cui la piattaforma terrà conto nei propri controlli automatici, segnalando se il prodotto selezionato è utilizzabile o meno nell'Unità produttiva soggetta al vincolo.

Tanta flessibilità anche in caso fossero necessarie variazioni sulle singole unità o su gruppi di esse, come nel caso delle rotazioni colturali: QdC® infatti permette di modificare tanti parametri su ciascun campo. Qualche esempio? Potremo agevolmente cambiare periodo di coltivazione, eventuale coltura in serra, volume di irrorazione massimo, corpo aziendale, disciplinare di riferimento, la sede di conferimento e la rotazione colturale. La piattaforma di Image Line, poi, permette di decidere se impostare la modifica per tutte le unità produttive o se inserire dati diversi per ogni singolo campo. Facile, intuitivo, flessibile e affidabile!
 

Nel cuore dell’azienda agricola

Lo sappiamo, è un’esagerazione, ma il magazzino degli agrofarmaci se non proprio il cuore dell’azienda agricola è, quantomeno, una parte essenziale per il buon andamento dell’impresa. Qui vengono conservati gli agrofarmaci ed è qui che si annidano alcune insidie per il produttore che non vanno trascurate. Grazie alla gestione dei magazzini attraverso QdC®, in primis, sarà possibile tenere sotto controllo le quantità disponibili (a patto, naturalmente, di aver caricato sulla piattaforma i prodotti acquistati) nella sezione “Visualizza giacenze agrofarmaci”. Mantenere aggiornate le giacenze non sarà un problema: QdC® infatti scaricherà in automatico i quantitativi impiegati nelle varie operazioni.
Grazie a queste diverse funzioni con pochi click potremo inoltre calcolare il valore economico dei prodotti in magazzino, sia che si tratti di agrofarmaci, fertilizzanti o altri mezzi tecnici.
 
All’interno della piattaforma è possibile anche, per ogni unità produttiva, monitorare il numero di trattamenti effettuati e le quantità per ettaro annue impiegate per ogni sostanza attiva, in modo da avere sott’occhio i limiti di legge e i tempi di carenza. In più, grazie ai controlli automatizzati, Quaderno di Campagna® segnalerà in tempo reale l’eventuale revoca di prodotti ancora disponibili e tutte le deroghe e autorizzazioni eccezionali. Niente più rischi di trattare i propri appezzamenti con un prodotto non più utilizzabile, quindi!

Grazie a QdC®, quindi, avremo sempre sott’occhio i prodotti a disposizione, le quantità utilizzate e il loro costo, sempre con la certezza di utilizzare agrofarmaci e altri mezzi tecnici a norma di legge, in base ai disciplinari di ogni unità produttiva, nella giusta misura per dare vita a un prodotto buono, salubre e sicuro!

Altri articoli nella categoria “notizie ed eventi

Richiedi la prova gratuita di QdC®

Inserisci i tuoi dati e provalo per 15 giorni

* campi obbligatori

© Image Line srl Unipersonale • P.IVA IT 01070780398 • Cap. Soc. 500.000€ I.V.
Termini e condizioniPrivacy PolicyCondizioni d'acquistoPagamento sicuro