La lunga ricerca della piattaforma ideale

Fonte immagine: © Fotolia - 750

storie

La lunga ricerca della piattaforma ideale

Nell’arco di 15 anni la società “La Buona Frutta” ha sperimentato innumerevoli soluzioni per la gestione del registro dei trattamenti dei propri produttori. Fino a incontrare QdC® – Quaderno di Campagna® per non abbandonarlo più.

3 marzo 2021

Un percorso lungo, durato oltre 15 anni, alla ricerca della piattaforma ideale per gestire il registro dei trattamenti dei diversi produttori che afferiscono a “La Buona Frutta”, società agricola consortile specializzata in albicocche, pere, kiwi giallo (è associata al Consorzio Jingold) e verde, pesche, nettarine e susine “Il primo tentativo è stato quello di aggiungere funzionalità al gestionale che già utilizzavamo – spiega Stefano Dradi, responsabile tecnico della società – ma il mantenimento della piattaforma richiedeva uno sforzo eccessivo. Siamo poi passati prima alla gestione mediante Excel poi, a fogli di calcolo più evoluti con formule e macro ma, ancora una volta, finivamo con lo scontrarci con una gestione pesante e poco efficace”.


Il passo successivo è quello di rivolgere lo sguardo alle piattaforme web-based: “Abbiamo testato tutti i sistemi disponibili e, alla fine, la nostra scelta è ricaduta su QdC® – Quaderno di Campagna®: è il più semplice da usare e ha un’interfaccia user-friendly e molto funzionale per la tenuta del registro dei trattamenti”. Dei plus che, nel giudizio di Dradi, rendono la piattaforma di Image Line agevole nell’utilizzo anche per i produttori meno formati dal punto di vista tecnologico.

Fra i vantaggi più evidenti, nell’utilizzo quotidiano, il tecnico de “La Buona Frutta” individua due aspetti particolarmente importanti: “Da quando usiamo QdC® – commenta Dradi – è molto più semplice verificare i trattamenti effettuati dai nostri produttori ed è molto più rapida anche la parte più burocratica che consiste nello stampare e gestire i file dei diversi registri dei trattamenti. La funzione che preferisco maggiormente, tuttavia, è la verifica dell’inserimento del singolo trattamento: la modalità è intuitiva e trovo simpatica ed efficace la scelta di utilizzare alert colorati. Ma soprattutto è una scelta importante e strategica quella di aver previsto una verifica su ogni trattamento inserito prima di registrarlo effettivamente”.  “La differenza con il passato è un abisso – Chiosa Dradi –: Quaderno di Campagna® mi semplifica la vita e faccio la stessa mole di lavoro in una frazione di tempo e con maggiore tranquillità rispetto al passato”.

Un partner eccellente, quindi, con alle spalle una realtà percepita come solida e affidabile: “Ogni volta che ho avuto bisogno – commenta Dradi – da Image Line ho ottenuto risposte rapide sia telefonicamente che via email e quando ho chiesto interventi, modifiche o aggiunte che mi potevano essere utili, ho trovato ascolto e disponibilità”.

Altri articoli nella categoria “storie

Richiedi la prova gratuita di QdC®

Inserisci i tuoi dati e provalo per 15 giorni

* campi obbligatori

© Image Line srl Unipersonale • P.IVA IT 01070780398 • Cap. Soc. 500.000€ I.V.
Termini e condizioniPrivacy PolicyCondizioni d'acquistoPagamento sicuro