Lo strumento del futuro

Fonte immagine: Image Line

storie

Lo strumento del futuro

Oltre 100 aziende, una crescita costante che ha portato a raddoppiare il fatturato in soli 4 anni e un compagno di strada affidabile e perfetto per le esigenze di tecnici e soci. Fra QdC® e Ioppì Agricola OP è nata una grande collaborazione che sarà raccontata alle aziende durante un importante workshop.

16 dicembre 2021

 “Nel mondo della digitalizzazione è necessario stare al passo con i tempi. QdC® – Quaderno di Campagna® ha tutte le carte in regola per essere lo strumento del futuro”. Non ha dubbi Francesco Cappello, Tecnico di Ioppì Agricola OP, Organizzazione di Produttori nata del 2017, che annovera oltre 100 aziende agricole socie ed un fatturato che supera i 30 milioni di euro/l’anno.

“Ioppì Agricola OP è nata circa cinque anni fa dall’unione di due cooperative e continua il proprio percorso di crescita anno dopo anno – prosegue Cappello -: l’azienda è specializzata nella coltivazione delle orticole in serra e dell’uva da tavola, prodotti che vengono commercializzati poi in importanti gruppi della Gdo come Lidl, Edeka e Conad. Abbiamo cominciato a utilizzare QdC® perché cercavamo un supporto in campo e abbiamo trovato nella piattaforma di Image Line una tecnologia adatta alle necessità dei nostri tecnici e ideale per seguire le nostre aziende: ogni serra o appezzamento è geolocalizzato, ogni trattamento è monitorato e questo ci fornisce un’ulteriore garanzia sulla salubrità e correttezza delle operazioni che svolgiamo in campo”.


Già perché un tecnico può e deve essere sempre aggiornato ma “non saremo mai aggiornati quanto il database Fitogest: inseriamo il trattamento e, in tempo reale, vediamo quali prodotti sono stati revocati, quali registrati e verifichiamo che l’operazione sia stata effettuata nel giusto periodo, rispettando i tempi di carenza e gli intervalli tra i diversi trattamenti. Questo di permette di assicurare al cliente l’utilizzo di un prodotto idoneo a precise specifiche, conforme alle normative, ai disciplinari e alle richieste delle diverse catene della Gdo. Garantiamo un prodotto salubre e migliore”.

Fra i vantaggi più apprezzati c’è sicuramente anche la possibilità di gestire appezzamenti numerosi e anche di grande estensione: “QdC® facilita i controlli in campo, con la certezza di essere sempre a norma di legge, garantendoci la possibilità di verificare qualsiasi dato in tempo reale, online, ovunque ci si trovi. In più QdC® è facile e permette operazioni veloci: tutti i tecnici hanno imparato molto in fretta ad usarlo e oggi è uno strumento molto valido per la lotta integrata”.

Con due valori aggiunti ulteriori: “Rispetto ad altri software, QdC® permette di accedere a database super aggiornati ed essere sicuri che non ci siano errori nella registrazione dei prodotti. Inoltre è perfetto per ricercare soluzioni a eventuali problemi in serra, sia sul fronte dei prodotti fitosanitari che per eventuali aggiustamenti ai piani di concimazione”.

“QdC® ci ha dato modo di seguire meglio e con più precisione i nostri associati – conclude Luca Gentile, consulente tecnico Ioppì Agricola OP -. Aggregare in un unico strumento tante informazioni oggi è ottimo per garantire la tracciabilità ma domani ci metterà a disposizione dati che potranno essere rielaborati a fini statistici o strategici. E ci permette di essere più precisi nella gestione dell’agrofarmaco e immediati nel reperimento delle informazioni. Lo consiglierei a tutti i produttori agricoli, quelli serricoli in particolare”.

Una collaborazione felice

Quella di Ioppì è una storia recente di successi: una crescita più che raddoppiata in 4 anni che la OP deve all’operosità dei soci produttori, alla capacità di adattarsi ai contesti di riferimento globali impegnandosi a produrre con gli standard qualitativi sempre più alti richiesti dal mercato.

Ed è proprio per celebrare l’operosità e la laboriosità dei produttori ortofrutticoli soci della OP, ringraziarli e renderli protagonisti del successo di questo brand che negli ultimi anni, non solo è cresciuto, ma si è aperto nuovi scenari commerciali, l’OP ha pensato di istituire un riconoscimento annuale. Giovedì 16 dicembre, alle 18 presso Villa Orchidea a Vittoria (Ragusa), si terrà Ioppì Meet 2021, un workshop aziendale durante il quale saranno premiate 4 tra tutte le aziende socie che si saranno distinte in altrettante categorie e alle quali sarà dato il Riconoscimento Ioppì 2021.

Sul palco del workshop si alterneranno illustri relatori e Ceo di importantissime aziende del comparto agricolo internazionale e, naturalmente, non mancherà anche la presenza di QdC® – Quaderno di Campagna® che sarà rappresentato dal Ceo di Image Line, Ivano Valmori, con un intervento che renderà merito della collaborazione solida e fruttuosa nata proprio fra QdC® e Ioppì.

Per tutte le informazioni: https://ioppi.eu/ioppi-meet-16122021/

Altri articoli nella categoria “storie

Richiedi la prova gratuita di QdC®

Inserisci i tuoi dati e provalo per 15 giorni

* campi obbligatori

© Image Line srl Unipersonale • P.IVA IT 01070780398 • Cap. Soc. 500.000€ I.V.
Termini e condizioniPrivacy PolicyCookie PolicyRivedi le tue scelteCondizioni d'acquistoPagamento sicuro