2015

7

Il Quaderno di Campagna® a #FoodPeople, la mostra per chi ha fame di innovazione

L'esposizione, di cui Image Line è partner, è progettata e realizzata dal Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci e inserita nel programma ufficiale di Expo in Città

È stata inaugurata a Milano il 22 aprile 2015. In "#FoodPeople. La mostra per chi ha fame di innovazione" sono protagoniste le persone: ciascuno di noi nella sua relazione con il cibo, i professionisti della produzione agroalimentare, ricercatori ed esperti del settore, ragazzi e adulti coinvolti nella progettazione dell'esposizione. Condivisione, cambiamento, relazioni e tecnologia sono le chiavi di lettura attraverso cui il Museo legge il tema di Expo 2015.
Image Line è partner della mostra insieme ad altre importanti realtà del comparto agricolo come Valagro (main sponsor), Air Liquide, BASF, Granarolo, Netafim Italia, Same Deutz-Fahr e Sammontana, oltre a numerose organizzazioni del settore agroindustriale che ne hanno supportato l'organizzazione. Wired e Televisionet sono media partner dell'evento che ha come come partner tecnologico Samsung Electronics Italia. La Regione Lombardia è partner istituzionale della mostra, realizzata con il contributo di Fondazione Cariplo.

Persone e innovazioni

La mostra mette in evidenza l'importanza che le innovazioni scientifiche e tecnologiche rivestono all'interno del settore agroalimentare e quindi nella vita quotidiana.
Oltre 700 mq dedicati a tutti, in cui provare a guardare con occhi diversi oggetti e tecnologie che fanno ormai parte del nostro quotidiano, interrogarci sulla nostra relazione con il sistema alimentare, scoprire cosa succede all'interno delle industrie che producono il nostro cibo, stupirsi di fronte a quanto innovativa sappia essere oggi l'agricoltura, gettare uno sguardo sul futuro ed esplorare in prima persona tanti temi appassionanti nei tre laboratori interattivi dedicati a Alimentazione, Biotecnologie e Genetica.

Tanti personaggi, rappresentati in foto o in video su quinte che caratterizzano l'allestimento, accompagnano con le loro storie i visitatori in due percorsi complementari. Il primo ripercorre alcune delle principali innovazioni scientifico-tecnologiche che hanno attraversato il settore agroalimentare e le sue attività negli ultimi 150 anni. Il secondo permette di confrontarsi con scenari e prospettive sul futuro del cibo a partire da domande spontanee in tutti noi che esperti da diversi settori aiutano a mettere a fuoco.

L'articolo continua dopo l'immagine che ritrae la postazione dedicata al Quaderno di Campagna® nella mostra #FoodPeople
Postazione Quaderno di Campagna a Mostra FoodPeople nel Museo Leonardo da Vinci


Quanto sia cambiato il lavoro dell'agricoltore è raccontato anche da uno strumento come il "Quaderno di campagna®", piattaforma realizzata da Image Line: attraverso una postazione dedicata, il visitatore può avere un'idea di quali siano i nuovi strumenti per gestire e organizzare il lavoro agricolo, che si configura sempre più come una vera e propria impresa con necessità di strumenti gestionali e organizzativi pensati ad hoc.

In Italia oggi circa 50.000 ettari sono coltivati grazie all'utilizzo del Quaderno di Campagna® di Image Line e quasi 20.000 sono gli appezzamenti agricoli le cui produzioni sono tracciate grazie ad esso, mentre oltre 190 sono le colture gestite con il Quaderno di Campagna: dalla vite all'olivo, dall'ortofrutta ai cereali.

"La maggior parte dei consumatori non immagina neppure di quanti dati e variabili debba oggi tenere in considerazione l'agricoltore nella sua attività - ha dichiarato Ivano Valmori, fondatore di Image Line per poter fare un'agricoltura sostenibile, in grado di soddisfare al contempo la domanda alimentare in costante crescita. Per questo motivo - ha concluso Valmori - abbiamo volentieri scelto di diventare partner della mostra #FoodPeople, un'occasione unica durante la quale i visitatori potranno toccare con mano questa affascinante complessità". 

Guarda la video intervista per saperne di più



La mostra conclude il proprio percorso con una "finestra" multimediale che consente di esplorare i mutamenti della cascina lombarda negli ultimi 150 anni. La scena dell'aia e della cascina si popolano diversamente nel passare del tempo: cambiano i mezzi e gli strumenti (fondamentale l'introduzione della meccanizzazione, rappresentata attraverso un oggetto al vero di grande fascino, una trattrice Cassani modello 40 del 1927) ma anche le relazioni tra le persone e il numero di persone presenti.


Consiglio Scientifico di #FoodPeople. La mostra per chi ha fame di innovazione
Chiara Tonelli - Professore Ordinario di Genetica, Università degli Studi di Milano
Massimo Montanari - Professore Ordinario di Storia medievale e di Storia dell'alimentazione, Università di Bologna
Stefano Bocchi - Professore di Agronomia e Coltivazioni Erbacee e Coordinatore della Sezione di Agronomia, Università degli Studi di Milano
Aldo Ceriotti - Dirigente di Ricerca, IBBA - Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria – CNR
Liliana Coppola - Dirigente Struttura Tutela della persona, promozione della salute e igiene degli alimenti, Direzione Generale Sanità, Regione Lombardia
Fiorella Ferrario - Dirigente Unità Organizzativa Sviluppo di Innovazione, Cooperazione e Valore delle Produzioni, Direzione Generale Agricoltura, Regione Lombardia
Federico Neresini - Professore associato di Sociologia, Università degli Studi di Padova
Ignazio Tabacco - Professore di Geofisica Applicata, Università degli Studi di Milano
Giorgio Varisco - Direttore Tecnico Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna
Vittorio Zambrini - Direttore Qualità, Innovazione, Sicurezza, Ambiente, Granarolo


  Pubblicato in notizie ed eventi

Ti potrebbero interessare anche...

Alga spirulina, un superfood delicato quanto prezioso

Alga spirulina, un superfood delicato quanto prezioso

Apprezzata dagli sportivi e da chi la utilizza come fonte di vitamine e minerali, per integrare la dieta, l’alga spirulina si sta progressivamente ritagliando uno spazio nel cuore dei consumatori italiani. E ora si comincia a coltivare anche in Italia

13 nov 2019

Richiedi la prova gratuita di QdC®

Inserisci i tuoi dati e provalo per 1 mese

* campi obbligatori

Sai già che QdC® ti può aiutare?

Scopri come acquistare


  Cerca


  Categorie

 

QdC® - Quaderno di Campagna® è un servizio realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)