Novità su QdC<sup>®</sup>: ecco le Baby Leaf

Fonte immagine: © singkham - Fotolia

come fare per...

Novità su QdC®: ecco le Baby Leaf

Ora puoi inserire le colture di tipo Baby Leaf nel tuo QdC® - Quaderno di Campagna®

11 luglio 2019

Da oggi con QdC® puoi gestire le colture Baby Leaf, che comprendono gli ortaggi a foglia (comprese le brassicacee) raccolti fino allo stadio di ottava foglia.
 

Come fare?

Nella sezione Campi puoi creare una Nuova Unità produttiva e selezionare una delle colture di tipo Baby Leaf. In particolare è possibile creare Unità produttive con colture Baby Leaf di: Barbarea o Crescione inglese, Bietola da foglia Cavolo nero o Kale, Cicorino, Lattughino, Mizuna, Pak choi, Rucola, Senape, Spinacino, Tat soi, Valeriana.

Dopo aver creato l'Unità produttiva, come riporato nell'immagine qui sotto, è possibile registrare e gestire tutte le operazioni relative a queste colture, dalla semina alle fertilizzazioni, monitoraggi, raccolte, ecc.

QdC® - Quaderno di Campagna® schermata del software relativo all'unità produttiva di Baby Leaf

I controlli automatici che QdC® effettua sui Trattamenti fitosanitari verificheranno che i prodotti impiegati siano ammessi sulle colture di tipo Baby Leaf.
Anche i nuovi Disciplinari di produzione integrata fino ad oggi informatizzati (Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto) comprendono già i vincoli necessari a gestire i trattamenti fitosanitari delle colture Baby Leaf.

Altri articoli nella categoria “come fare per...

Richiedi la prova gratuita di QdC®

Inserisci i tuoi dati e provalo per 1 mese

* campi obbligatori

© Image Line srl Unipersonale • P.IVA IT 01070780398 • Cap. Soc. 500.000€ I.V.
Termini e condizioniPrivacy PolicyCondizioni d'acquistoPagamento sicuro