Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini
2015
giovedì

7

Il Quaderno di Campagna a #FoodPeople, la mostra per chi ha fame di innovazione

L'esposizione, di cui Image Line è partner, è progettata e realizzata dal Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci e inserita nel programma ufficiale di Expo in Città

È stata inaugurata a Milano il 22 aprile 2015. In "#FoodPeople. La mostra per chi ha fame di innovazione" sono protagoniste le persone: ciascuno di noi nella sua relazione con il cibo, i professionisti della produzione agroalimentare, ricercatori ed esperti del settore, ragazzi e adulti coinvolti nella progettazione dell'esposizione. Condivisione, cambiamento, relazioni e tecnologia sono le chiavi di lettura attraverso cui il Museo legge il tema di Expo 2015.
Image Line è partner della mostra insieme ad altre importanti realtà del comparto agricolo come Valagro (main sponsor), Air Liquide, BASF, Granarolo, Netafim Italia, Same Deutz-Fahr e Sammontana, oltre a numerose organizzazioni del settore agroindustriale che ne hanno supportato l'organizzazione. Wired e Televisionet sono media partner dell'evento che ha come come partner tecnologico Samsung Electronics Italia. La Regione Lombardia è partner istituzionale della mostra, realizzata con il contributo di Fondazione Cariplo.

Persone e innovazioni

La mostra mette in evidenza l'importanza che le innovazioni scientifiche e tecnologiche rivestono all'interno del settore agroalimentare e quindi nella vita quotidiana.
Oltre 700 mq dedicati a tutti, in cui provare a guardare con occhi diversi oggetti e tecnologie che fanno ormai parte del nostro quotidiano, interrogarci sulla nostra relazione con il sistema alimentare, scoprire cosa succede all'interno delle industrie che producono il nostro cibo, stupirsi di fronte a quanto innovativa sappia essere oggi l'agricoltura, gettare uno sguardo sul futuro ed esplorare in prima persona tanti temi appassionanti nei tre laboratori interattivi dedicati a Alimentazione, Biotecnologie e Genetica.

Tanti personaggi, rappresentati in foto o in video su quinte che caratterizzano l'allestimento, accompagnano con le loro storie i visitatori in due percorsi complementari. Il primo ripercorre alcune delle principali innovazioni scientifico-tecnologiche che hanno attraversato il settore agroalimentare e le sue attività negli ultimi 150 anni. Il secondo permette di confrontarsi con scenari e prospettive sul futuro del cibo a partire da domande spontanee in tutti noi che esperti da diversi settori aiutano a mettere a fuoco.

L'articolo continua dopo l'immagine che ritrae la postazione dedicata al Quaderno di Campagna nella mostra #FoodPeople
Postazione Quaderno di Campagna a Mostra FoodPeople nel Museo Leonardo da Vinci


Quanto sia cambiato il lavoro dell'agricoltore è raccontato anche da uno strumento come il "Quaderno di campagna", piattaforma realizzata da Image Line: attraverso una postazione dedicata, il visitatore può avere un'idea di quali siano i nuovi strumenti per gestire e organizzare il lavoro agricolo, che si configura sempre più come una vera e propria impresa con necessità di strumenti gestionali e organizzativi pensati ad hoc.

In Italia oggi circa 50.000 ettari sono coltivati grazie all'utilizzo del Quaderno di Campagna di Image Line e quasi 20.000 sono gli appezzamenti agricoli le cui produzioni sono tracciate grazie ad esso, mentre oltre 190 sono le colture gestite con il Quaderno di Campagna: dalla vite all'olivo, dall'ortofrutta ai cereali.

"La maggior parte dei consumatori non immagina neppure di quanti dati e variabili debba oggi tenere in considerazione l'agricoltore nella sua attività - ha dichiarato Ivano Valmori, fondatore di Image Line per poter fare un'agricoltura sostenibile, in grado di soddisfare al contempo la domanda alimentare in costante crescita. Per questo motivo - ha concluso Valmori - abbiamo volentieri scelto di diventare partner della mostra #FoodPeople, un'occasione unica durante la quale i visitatori potranno toccare con mano questa affascinante complessità". 

Guarda la video intervista per saperne di più



La mostra conclude il proprio percorso con una "finestra" multimediale che consente di esplorare i mutamenti della cascina lombarda negli ultimi 150 anni. La scena dell'aia e della cascina si popolano diversamente nel passare del tempo: cambiano i mezzi e gli strumenti (fondamentale l'introduzione della meccanizzazione, rappresentata attraverso un oggetto al vero di grande fascino, una trattrice Cassani modello 40 del 1927) ma anche le relazioni tra le persone e il numero di persone presenti.


Consiglio Scientifico di #FoodPeople. La mostra per chi ha fame di innovazione
Chiara Tonelli - Professore Ordinario di Genetica, Università degli Studi di Milano
Massimo Montanari - Professore Ordinario di Storia medievale e di Storia dell'alimentazione, Università di Bologna
Stefano Bocchi - Professore di Agronomia e Coltivazioni Erbacee e Coordinatore della Sezione di Agronomia, Università degli Studi di Milano
Aldo Ceriotti - Dirigente di Ricerca, IBBA - Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria – CNR
Liliana Coppola - Dirigente Struttura Tutela della persona, promozione della salute e igiene degli alimenti, Direzione Generale Sanità, Regione Lombardia
Fiorella Ferrario - Dirigente Unità Organizzativa Sviluppo di Innovazione, Cooperazione e Valore delle Produzioni, Direzione Generale Agricoltura, Regione Lombardia
Federico Neresini - Professore associato di Sociologia, Università degli Studi di Padova
Ignazio Tabacco - Professore di Geofisica Applicata, Università degli Studi di Milano
Giorgio Varisco - Direttore Tecnico Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna
Vittorio Zambrini - Direttore Qualità, Innovazione, Sicurezza, Ambiente, Granarolo


  Pubblicato in notizie ed eventi

Ti potrebbero interessare anche...

Richiedi la prova gratuita di QdC

Inserisci i tuoi dati e provalo per 1 mese

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali al fine di dare seguito alla mia richiesta. I dati saranno trattati come indicato nell'informativa sulla privacy.

* campi obbligatori

Sei già convinto?

Scopri come acquistare


  Cerca


  Categorie

 

QdC® - Quaderno di Campagna è un servizio realizzato da Image Line®